Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali)

Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali) Il prezzo della conoscenza è la responsabilità di condividere (Anonimo)

giovedì 11 giugno 2015

OTTO ACQUE VITAMINICHE PER DISSETARSI IN ESTATE



Durante l’estate, le acque vitaminiche sono un toccasana. Non richiedono l’utilizzo di dolcificanti o di sostanze chimiche, ma solo buona acqua e tanti alimenti biologici e naturali da aggiungere. Queste acque sono idratanti e deliziose, un modo ottimo per sostituire le bevande in bottiglia con acqua pura e nutrienti.
Queste combinazioni offrono anche enormi benefici per la salute, perché la frutta, le erbe e gli altriingredienti che si aggiungono all’acqua possono avere potenti effetti curativi.
Molte persone, specialmente in estate, non amano la semplice acqua del rubinetto per dissetarsi, perché il loro palato è abituato agli aromi delle bevande in bottiglia. Queste ricette rappresentano una valida alternativa alle solite limonate e ai frullati. Le possibilità sono infinite, per questa ragione l’invito è quello di sperimentate. E’ fondamentale utilizzare acqua pura e ingredienti bio per preparare queste deliziose acque vitaminiche.

LIMONE E CETRIOLO
Mescolare in una brocca 10 tazze di acqua, 1 cetriolo e 1 limone affettati sottilmente; aggiungere ¼ di tazza di basilico fresco tritato e 1/3 di tazza di foglie di menta fresca tritate finemente. Lasciare riposare in frigorifero una notte prima di servire.

BASILICO TULSI E ACQUA DI ROSE
Mescolare in una brocca acqua, ½ tazza di foglie di basilico Tulsi, ½ tazza di petali di rosa. Aggiungere acqua di rose bio oppure 1 goccia di olio essenziale di rosa bio (assicurarsi che sia commestibile).

FRAGOLA E LIME o LAMPONE E LIME
Mescolare in una brocca 10 tazze di acqua, 6 fragole (o lamponi) e un lime affettati finemente. Aggiungere 12 foglie di menta tritate e lasciare riposare in frigorifero per una notte prima di servire.

ACQUA DIGESTIVA CON FINOCCHIO E AGRUMI
Per prima cosa mettere in infusione ½ cucchiaino di semi di finocchio schiacciati in 150 ml di acqua bollente, per 5-10 minuti. Poi far raffreddare.
Mescolare in una brocca 10 tazze di acqua e il succo di 1 limone bio, oltre ad una piccola arancia tagliata a fettine sottili. Aggiungere 12 foglie di menta fresca tritate finemente e l’infuso di semi di finocchio. Lasciare riposare in frigorifero una notte prima di servire.

ACQUA ANTIOSSIDANTE CON MORE E SALVIA
Da notare che le foglie di salvia sono tra le erbe con il maggior contenuto antiossidante. Mescolare in una brocca 10 tazze di acqua, 1 tazza di more leggermente schiacciate e 3-4 foglie di salvia. Lasciare in frigorifero una notte prima di servire.

ANGURIA E ROSMARINO
Mescolare in una brocca 10 tazze di acqua, 1 tazza di anguria tagliata a cubetti e 2 rametti di rosmarino fresco. Lasciare riposare in frigorifero per una notte prima di servire.

ANANAS E MENTA
Mescolare in una brocca 10 tazze di acqua, 1 tazza di ananas tagliato a dadini e 12 foglie di menta fresca tritate finemente. Lasciare riposare in frigorifero per una notte prima di servire.

MELA E CANNELLA
Mescolare in una brocca 10 tazze di acqua, 1 tazza di cubetti di mela, 2 stecche di cannella e 2 cucchiaini di cannella in polvere. Lasciare riposare in frigorifero una notte prima di servire.

TE’ FREDDO ALLO ZENZERO
Prima di tutto far bollire 1 cucchiaino di radice di zenzero grattugiato in 2 tazze di tè a scelta (verde, oolong, nero, ecc.) e fare raffreddare. Mescolare poi in una brocca 8 tazze di acqua e le 2 tazze di tè allo zenzero preparato in precedenza. Aggiungere anche 4-5 pezzi di zenzero fresco tagliato a cubetti. Lasciare riposare in frigorifero una notte prima di servire.

Altre ottime alternative per dissetarsi in estate sono acqua e limonelimonata alla lavandaacqua e ananas e questa deliziosa bevanda disintossicante.
Tratto da http://www.generazionebio.com/notizie/4991-acque-vitaminiche-dissetarsi-estate.html
Articolo in lingua italiana a cura di generazionebio.com. E’ possibile riprodurlo non a scopi commerciali e integralmente solo citando la fonte e con un link cliccabile che punti all’articolo originale in italiano