Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali)

Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali) Il prezzo della conoscenza è la responsabilità di condividere (Anonimo)

martedì 29 maggio 2012

ANNO 2012







ALLERTA TERREMOTI e.......

Giampaolo Giuliani:
"ORA POTREBBE TOCCARE ALLA CALABRIA"
"IL SISMA ERA ATTESO. PREVEDIBILI I TERREMOTI"


Giampaolo GiulianiVideo
martedì, 29 maggio 2012
L'AQUILA - Un forte terremoto in Calabria e scosse di assestamento in Emilia. E’ un Giampaolo Giuliani preoccupatissimo quello raggiunto in esclusiva da AquilaTv. “Noi purtroppo osserviamo da ieri e lo abbiamo già detto – spiega in un’intervista telefonica che vi proponiamo integralmente - anomalie lontane dal nostro territorio ma comunque visibili dalla strumentazione in nostro possesso.
Era evidente già da alcuni giorni lo spostamento degli epicentri verso Ovest e la scossa odierna era prevedibile”. Giampaolo Giuliani si fa portavoce di scienziati che come lui "sono certi che i terremoti si possono prevedere": “E' ora di smetterla di dire che i terremoti non possono essere annunciati o previsti, chi lo fa sta producendo morti”.
Giuliani è preoccupato per il sud d'Italia. “Tutto il territorio nazionale – prosegue - adesso è a rischio sismico. Mi sono sgolato in questi giorni nel dirlo. Il terremoto al nord non si calmerà per il momento. La Calabria è a rischio. Potrebbe esserci un forte terremoto anche lì”
Tratto da AQUILA TV

LEGGI QUI' ULTERIORI INFORMAZIONI sul rischio eruzioni vulcaniche e possibile tzunami


29/05/2012

ecco le zone in cui il terremoto si sta facendo sentire...


 **Calabria...Provincia di Cosenza, l’epicentro con magnitudo 4.3 è stato localizzato nel distretto sismico del Pollino, nei comuni di Castrovillari, Morano Calabro, San Basile e Saracena in provincia di Cosenza, avvertito anche in provincia di Potenza nei comuni di Rotonda, San Severino , Viggianello e Castelluccio Inferiore.
** Provincia di terni... la scossa di magnitudo 3 ha avuto come epicentro la zona di Narni.
** Liguria... epicentro nella Valle del Trebbia, precisamente tra Ottone, Rezzoaglio, Fontanigorda e Santo Stefano d’Aveto.
La scossa, avvertita anche a Genova, ha avuto una profondità di 10,5km e non ha provocato alcun danno.

COSA FARE : LEGGI QUI'



29 MAGGIO 2012

NO SPRECHI

Come Cittadina Italiana, chiedo al Presidente della Republica Di 
OCCUPARSI dei Problemi SOCIALI :
By LL


lunedì 14 maggio 2012

SEI UN ADDOTTO?

UN ELENCO DI 58 DOMANDE,

CORRISPONDENTI AD ALTRETTANTI INDIZI DI INCONTRI UFO O DI ABDUCTION DA PARTE DI ESSERI ALIENI.

Molti milioni di persone, a quanto sembra, hanno avuto incontri con esseri alieni.
Molti attribuiscono la causa di tali esperienze a memorie soppresse e la loro consapevolezza si limita a un occasionale evento paranormale, che sembra confonderli più di ogni altra cosa.
Alcuni non sono pronti per sapere con certezza, altri provano un profondo bisogno di sapere se sono coinvolti con gli alieni. Se sei tra questi ultimi, continua a leggere.

Questo è un elenco di 58 frequenti sintomi condivisi dalla maggior parte degli addotti, basato su ricerche già divulgate e su scoperte personali, compilato solo per fornire un supporto che consenta di stabilire se sei un addotto (non è un metodo assoluto, ovviamente potrebbero esserci altre spiegazioni).
Se tu o qualcuno di tua conoscenza si rivede in molti dei tratti qui elencati, sarebbe opportuno cercare l’aiuto di un ricercatore o terapista qualificato.
L’elenco non segue un ordine particolare.

Chiediti se…

1. Hai avuto inspiegabili missing o lost time (tempo mancante, o vuoto temporale) di un’ora o più.

2. Ti sei trovato paralizzato a letto con un essere nella tua stanza.

3. Hai cicatrici o segni insoliti, senza alcuna possibile spiegazione su come te li sei procurati (strane cavità simili a cucchiaiate, cicatrici diritte, segni triangolari, cicatrici sul palato, nel naso, dietro o nelle orecchie, lateralmente al ginocchio).

4. Hai mai visto sfere di luce o flash di luce in casa tua o in altri luoghi.

5. Hai ricordi di volare nell’aria che non potrebbero essere sogni, o sogni ricorrenti che riguardano l’azione di volare.

6. Hai un “ricordo particolare” che non se ne andrà (ad es. un volto alieno, un esame, un ago, un tavolo, un neonato molto esile e strano, etc.).

7. Hai visto raggi di luce fuori di casa o che entrano nella tua stanza attraverso una finestra.

8. Hai sognato spesso avvistamenti UFO, raggi di luce o esseri alieni.

9. Hai mai avuto un avvistamento scioccante o avvistamenti multipli nella tua vita.

10. Hai una consapevolezza cosmica, interesse per l’ecologia, l’ambiente, la dieta vegetariana, o sei molto impegnato dal punto di vista sociale.

11. Hai la forte sensazione di avere una missione o un compito importante da svolgere, a volte, senza sapere a cosa sia dovuto questo impulso.

12. Hai una sensazione segreta di essere “speciale” o “scelto” in qualche modo.

13. Hai vissuto eventi inspiegabili nella tua vita, e ti sei sentito stranamente ansioso, di conseguenza.

14. Hai avuto molte, insolite esperienze psichiche - come sapere che sta per succedere qualcosa prima che accada.

15. Per le donne: hai mai avuto gravidanze isteriche, o feti fantasma (essere in stato interessante, e non esserlo più).

16. Ti sei mai svegliato in un posto diverso da quello dove ti sei addormentato, o non ricordi di essere mai andato a dormire (svegliandoti con la testa ai piedi del letto o in macchina).

17. Hai mai sognato occhi simili a quelli degli animali (come quelli di un gufo o un cervo) o ricordi di aver visto un animale che ti guardava. O, anche, se hai paura degli occhi.

18. Ti sei mai svegliato nel bel mezzo della notte spaventato.

19. Hai reazioni forti davanti alla copertina di Communion o di raffigurazioni di alieni. Sia di avversione che di attrazione.

20. Hai inspiegabili forti paure o fobie (ad es. altezza, serpenti, ragni, grossi insetti, alcuni suoni, luci, la tua incolumità o lo stare da solo).

21. Hai avuto problemi di auto-stima per molta della tua vita.

22. Hai visto qualcuno con te restare paralizzato, non potersi muovere o congelato nel tempo, soprattutto qualcuno con cui vivi.

23. Ricordi di aver avuto un posto speciale, di significato spirituale, quando eri più giovane.

24. C’è mai stato qualcuno, nella tua vita, che ha affermato di aver visto un’astronave o un alieno vicino a te, o è stato testimone di una tua scomparsa.

25. Hai mai trovato strane macchie di sangue sulle lenzuola o sul cuscino, senza riuscire a spiegartele.

26. Ti interessano gli avvistamenti UFO o gli alieni, che ti spingono forse a leggere molto a riguardo.

27. Hai una forte avversione verso l’argomento UFO o alieni - non vuoi parlarne.

28. Hai mai sentito la necessità improvvisa di guidare o camminare in direzione di una località lontana o sconosciuta.

29. Hai la sensazione di venire osservato spesso, soprattutto di notte.

30. Hai mai sognato di passare attraverso una finestra chiusa o una parete solida.

31. Hai mai visto una strana nebbia o foschia, che non dovrebbe esserci.

32. Hai udito strani ronzii o suoni pulsanti di cui non sei riuscito a identificare la fonte.

33. Hai avuto insolite perdite di sangue dal naso, in qualsiasi momento della tua vita. O ti sei svegliato con il naso che sanguina.

34. Ti sei mai svegliato con un dolore ai genitali che non puoi spiegare.

35. Hai mai avuto problemi al collo o alla schiena, vertebra T3 spesso fuori, o ti sei svegliato con un insolito indolenzimento in qualche parte del corpo.

36. Hai mai avuto sinusiti croniche o disturbi nasali.

37. Ci sono oggetti elettrici attorno a te che vanno fuori controllo o smettono di funzionare, senza alcuna spiegazione (come le luci della strada, che si spengono quando ci passi sotto, interferenze nella TV e nella radio quando ti avvicini, etc.)

38. Hai mai visto una figura incappucciata vicino a casa tua o in casa tua, e soprattutto vicino al tuo letto.

39. Hai mai sentito frequenti o sporadici suoni all’orecchio, soprattutto in uno.

40. Hai una paura insolita dei dottori o hai la tendenza a evitare trattamenti medici.

41. Soffri d’insonnia o disturbi del sonno che ti sconvolgono.

42. Sogni di medici o procedure mediche.

43. Soffri di frequenti o sporadici mal di testa, soprattutto nella zona del setto nasale, dietro un occhio o in un orecchio.

44. Hai mai la sensazione di impazzire persino a pensare a questo genere di cose.

45. Hai mai avuto esperienze paranormali o psichiche, inclusa l’intuizione.

46. Sei predisposto verso comportamenti compulsivi o di dipendenza.

47. Hai mai canalizzato messaggi telepatici da parte di extraterrestri.

48. Hai udito una voce esterna nella tua testa, che ti parla, magari dandoti delle istruzioni o guidandoti.

49. Hai mai avuto paura dell’armadio, ora o quando eri piccolo.

50. Hai mai avuto problemi sessuali o relazionali (come la strana sensazione di non doverti impegnare in una relazione perché questo interferirebbe con “qualcosa”).

51. Devi dormire contro la parete o con il letto contro la parete.

52. Hai paura di dover essere vigile, altrimenti verrai preso da “qualcuno”.

53. Hai difficoltà a fidarti delle persone, soprattutto se si tratta di figure autoritarie.

54. Sogni di distruzioni o catastrofi.

55. Hai la sensazione di non dover avere il permesso di parlare di certe cose, o che non dovresti parlarne.

56. Hai vissuto molte delle esperienze qui elencate, e ti ricordi dei tuoi figli o genitori che parlavano di esperienze simili, all’occasione.

57. Hai tentato di risolvere questo tipo di problemi con scarso successo o non riuscendovi affatto.

58. Presenti molti di questi sintomi, ma non riesci a ricordare niente riguardo un’abduction o un incontro alieno.


IL QUESTIONARIO DEL PROF. RICHARD BOYLAN




Ecco i punti chiave del dottor Richard Boylan per comprendere preliminarmente se un soggetto è rapito o meno.

1. Inspiegabile ansietà e/o impossibilità a rilassarsi dopo aver vissuto esperienze insolite.

2. Panico davanti a oggetti, immagini, storie, film o altro raffiguranti incontri ravvicinati con alieni.

3. Insonnia persistente dopo un evento altamente inusuale, e/o incubi relativi a UFO, ET o incontri ravvicinati.

4. Lunghi periodi di tempo passati a pensare o fantasticare (sogni lucidi) su ET, UFO e incontri ravvicinati.

5. Strani comportamenti concernenti UFO ed ET, ad esempio leggere tutto il possibile sull'argomento.

6. Inspiegabili mutamenti di umore o irritabilità dopo alcuni avvenimenti anomali.

7. Sintomi fisici o segni caratteristici di un incontro ravvicinato.

8. Vuoti di memoria (Missing Time) in seguito ad un avvenimento anomalo.

9. L'insorgere improvviso di sentimenti antisociali o socialmente non comuni.

10. Senso di risveglio verso una coscienza cosmica e nuove prospettive universali.

11. Improvvisa sensazione di affinità verso gli addotti e protagonisti di IR4, e di attrazione verso gli ET, sentendoli familiari.

12. Sensazione di aver ricevuto messaggi telepatici dagli ET, o incremento delle facoltà intuitive.

13. Sensazione di condividere il proprio spazio mentale con un ET.

14. Comparsa di poteri psichici (ESP), o un loro incremento.

15. Attrazione verso una spiritualità o una pratica religiosa basata sulla compenetrazione tra la natura e la Suprema Forza Vitale, rispetto di tutte le forme di vita.

16. Desiderio di rivedere l'ET con cui si sono avuti precedenti contatti.

17. Ossessivo senso di missione acquisito durante gli incontri ravvicinati, per quanto vago, poco chiaro e relegato nell'inconscio.

18. Forte impulso a recarsi in un dato luogo intuendo un probabile ed imminente contatto, per una ragione sconosciuta (che poi si rivela un incontro ravvicinato).

19. Senso di una parziale eredità extraterrestre, perché si condivide una certa prospettiva sulla situazione della Terra, o perché si possiede un patrimonio genetico in comune con gli alieni, o perché in qualche modo si ha un genitore biologico alieno, o perché si prova la sensazione di essere nati altrove.

20. Sensazione che il proprio destino sia con gli ET, altrove nella galassia, o di dover raggiungere la propria vera casa, un pianeta mostrato dagli ET.

In caso di risposta affermativa anche solo a tre o quattro delle domande precedenti, secondo Boylan potrebbero esistere sospetti di abduction o di IR4 avvenuti in fase onirica.
A chiunque ritenga necessario un approfondimento in questa complessa e delicata materia, consigliamo innanzitutto di cercare di prendere coscienza dei diversi aspetti più evidenti dell'esperienza, annotando, ad esempio, su un diario tutte le fasi (con date, luoghi, circostanze, persone, etc.) del proprio vissuto che appaiano rilevanti, in associazione o meno a presunte interferenze o manifestazioni inusuali.
Per esperienza, è davvero difficile in Italia trovare specialisti del settore, o organizzazioni di ricerca ufologica con validi gruppi di sostegno, peggio che mai psicologi che credano agli ufo o che vogliano giocarsi la propria credibilità professionale con questi argomenti.
Se riuscite a trovarne uno, siete tra i pochi fortunati.
Le sedute di ipnosi regressiva, che in America ormai fanno anche nelle scuole, qui in Italia sono disdegnate quasi da chiunque, specie dall'ambiente della psicologia.

ARTICOLO TRATTO DA SILVERLAND

Rapimenti Alieni - "Alterazioni di coscienza"



.
L’altro aspetto importante, collegato con il fenomeno dei rapimenti, riguarda la raccolta di informazioni e l’alterazione della coscienza. Non si tratta di un processo puramente conoscitivo ma di un fenomeno che tocca profondamente la vita spirituale ed emozionale dei soggetti, e cambia radicalmente la percezione di se stessi, del mondo e del proprio posto all’interno di esso. Le informazioni concernono il destino della Terra e la responsabilità umana per le attività distruttive che hanno luogo sul nostro pianeta. Scene della Terra devastata da un olocausto nucleare, vasti paesaggi rappresentanti territori e mari contaminati privi di vita, immagini apocalittiche di giganteschi terremoti, tempeste di fuoco, inondazioni e persino spaccature nel pianeta, vengono spesso mostrate dagli alieni. Queste scene sono particolarmente sconvolgenti per i rapiti che tendono a viverle come esperienze in grado di predire letteralmente il futuro del pianeta. Alcuni rapiti, mentre vengono mostrate le immagini, ricevono degli incarichi da svolgere durante questi futuri olocausti, ad esempio nutrire i sopravvissuti, oppure viene detto loro, come accade in certi passi profetici della Bibbia, che alcuni moriranno mentre altri sopravvivranno e saranno trasportati in un altro luogo per partecipare all’evoluzione della vita nell’Universo. Capita che il rapito riesca a chiedere all’alieno perché non si palesano in modo evidente, intervenendo nel nostro aiuto, ma quando vengono messi di fronte a questo genere di obiezioni, dicono che non siamo pronti per accettare la loro esistenza e che reagiremmo con aggressività nello stesso modo con cui reagiamo a tutto ciò che è diverso da noi e che non comprendiamo. Alcuni rapiti ricevono informazioni riguardanti battaglie per il destino della Terra e il controllo della mente umana, tra due o più gruppi di esseri, alcuni dei quali sono più evoluti o “buoni” mentre altri non lo sono e quindi devono essere considerati “cattivi”. Ma è durante il ritorno che le alterazioni si fanno più evidenti, perché i rapiti ricordano dettagli più scarsi rispetto a quelli che riguardano le circostanze del rapimento. Di solito vengono riportati al loro letto o all’auto dalla quale sono stati sottratti, ma a volte vengono commessi degli errori, perché possono essere riportati a una certa distanza, persino a chilometri da casa. Errori meno gravi sono più comuni, ad esempio il rapito viene riportato a letto con la testa rivolta nella direzione opposta, con il pigiama a rovescio, oppure nudo o vanno persi alcuni abiti e gioielli. Il rapito, inoltre, può svegliarsi con inspiegabili tagli o altre lesioni, piccoli gonfiori sottopelle, mal di capo o perdita di sangue dal naso e quasi sempre sono piuttosto stanchi e si sentono come se fossero passati attraverso qualche esperienza stressante.
.
Fonte
Federico Bellini; Rapimenti Alieni (2011/12)


Io SO  COSA significa essere  ADDOTTA e come riprendere il controllo della propria VITA
LL

AR 1476 IL GRANDE MOSTRO SOLARE SI PREPARA




Forte eruzione, uno sciame di particelle diretto alla Terra

Il 'mostro' si sta preparando. La grande macchia solare AR 1476, definita dagli esperti Nasa come un vero e proprio mostro per le sue dimensioni, in questi giorni sta crepitando con una serie di eruzioni solari di media entita' che stanno gia' facendo registrare i primi blackout nelle comunicazioni radio. Al suo interno, pero', cova una enorme quantita' di energia che a breve potrebbe dare vita alle piu' potenti eruzioni solari, quelle di classe X, con effetti ben piu' pesanti anche sul nostro pianeta, che in queste ore sta entrando nella linea di fuoco. La macchia AR 1476, individuata dal Solar Dynamics Observatory (Sdo) della Nasa, si estende per quasi 160.000 chilometri ed e' visibile anche senza l'ausilio di telescopi solari, soprattutto durante l'alba e il tramonto. Diversi gli astrofili che in queste ore si stanno divertendo a fotografarla, come il torinese Stefano De Rosa, dell'Unione Astrofili Italiani (Uai), che durante l'alba sopra la basilica di Superga ha immortalato il 'mostro solare' in una fotografia che sta facendo il giro del web. In questi giorni la grande macchia sta scaldando i motori con una serie di eruzioni solari di classe M, fenomeni di entita' media la cui influenza si risente soprattutto nelle regioni polari e puo' provocare sia problemi nelle comunicazioni radio sia spettacolari aurore. L'ultima, di classe M5, e' stata registrata giovedi' 10 maggio e ha liberato un bagliore di raggi ultravioletti prontamente registrato dal Solar Dynamics Observatory. L'Agenzia americana per gli oceani e l'atmosfera (Noaa) segnala gia' i primi occasionali blackout nelle comunicazioni radio, e prevede che nelle prossime 24 ore ci sara' una probabilita' pari al 75% di avere altre eruzioni di media entita', e una probabilita' del 20% di avere eruzioni di classe X, le piu' intense, in grado di scatenare tempeste magnetiche capaci di provocare il blackout nelle comunicazioni radio in tutto il pianeta. L'allerta si fa ancora piu' importante dal momento che la macchia si sta muovendo attraverso la superficie solare, e fra poco mettera' la Terra nel suo 'mirino'. Intanto gli astronomi amatoriali stanno trovando diversi modi per ingannare l'attesa. Per esempio Thomas Ashcraft, che vive in New Mexico, ha provato a catturare la 'voce' della macchia solare registrando le forti onde radio corte provenienti dall'esplosione.
Eruzione solare
Dopo la segnalazione della gigantesca macchia AR 1476 recentemente comparsa sulla superficie della nostra stella e definita dagli esperti della Nasa un ''mostro'' per le sue dimensioni, gli osservatori solari hanno registrato un'eruzione che dalla superficie del Sole ha scagliato verso il nostro pianeta un vento di particelle ad alta energia che sta viaggiando alla velocita' di oltre mille chilometri al secondo. Gli esperti del Centro Goddard della Nasa prevedono che lo sciame di particelle possa raggiungere il campo magnetico terrestre nella serata di lunedi' 14 maggio. Fin da ieri le previsioni delle Nasa, come quelle dell'Agenzia americana per l'atmosfera e gli oceani (Noaa), consideravano inevitabile che il vento sollevato da un'eruzione solare investisse in pieno la Terra, dopo aver avvolto Venere: la grande macchia AR 1476 e' infatti rivolta verso il nostro pianeta.
ARTICOLO TRATTO DALL ANSA

ASCOLTA QUI IL SUONO DELLE ESPLOSIONI SOLARI

domenica 13 maggio 2012

FESTA DELLA MAMMA

La Mamma è un bene prezioso, anche se oggi le dedichiamo un Augurio Speciale, la Onoriamo "SEMPRE".

Festeggiare le feste così dette comandate, accende, molto spesso delle polemiche.
In questo caso è la Festa della Mamma ad essere penalizzata.
Essere Madre è un esperienza UNICA e come tale va onorata, così come essere PADRE, o INNAMORATI.
...
In questo mondo corrotto dal materialismo cerco di mantenere vivo nel cuore il senso del SACRO ed è lui che mi suggerisce di lasciar andare ogni resistenza.
Questo mi consente di abbracciare quello che di buono e di bello ancora intravvedo nelle tradizioni e nelle ricorrenze.

Io OGGI Festeggio insieme ai miei Cari La Festa della Mamma e la Onoriamo Ogni Giorno ♥
E Così E’.

Grazie "MAMMA"per la Vita Che Mi Hai dato!!!
By LuisLuce














martedì 8 maggio 2012

SOSPESO DALLE LEZIONI

IL Prof. Antonio Chiumento

7 MAGGIO 2012 Leggi  LE NEWS  (Articolo di Maurizio Baiata Quì )



Chiumiento parla di alieni a scuola, scoppia la bagarre e intervengono i carabinieri

Antonio Chiumiento, il famoso ufologo di Pordenone, è stato protagonista di una furiosa lite con il Preside dell'Istituto Mattei di Palmanova, in cui presta servizio come professore di economia aziendale. Secondo quanto riferiscono i quotidiani locali, l'ufologo si sarebbe resto protagonista di una lezione sul caso dell'Alieno di Mortegliano, e di un ritardo sul lavoro, costringendo ad intervenire il dirigente scolatisco Aldo Duri.
La reazione molto dura dell'ufologo al grido di "Si vergogni" avrebbe costretto il preside a chiamare le forze dell'ordine. Non sarebbe il primo richiamo per Antonio Chiumiento, che già in passato si sarebbe dilungato ad analizzare aneddoti della sua attività extracurricolare, con gli alunni della 5B. E' scattata quindi la sospensione che avrebbe però a che vedere solo con le troppe assenze.
Ma l'ufologo si difende: "Mi sento perseguitato, ho il cuore infranto."


Sabato 21 Aprile, poco dopo le 8, Antonio Chiumiento avrebbe avuto salutato il preside Aldo Duri con un "Buon Giorno". La risposta del dirigente "Mica tanto" da il via ad una serie di vivaci chiarimenti su assenze troppo frequenti e azioni deontologicamente poco corrette.

Duri avrebbe fatto presente a Chiumiento di un'assenza ingiustificata che l'ufologo avrebbe sostenuto essere causata da un problema alla sua automobile. In poco tempo la situazione si è fatta più pesante, e secondo lo versione offerta dal preside, il professore di pordenone si sarebbe messo vicino alla porta in modo irremovibile apostrofando lui e il dirigenti con ripetuti insulti. Ma qui le versioni divergono, e Chiumiento sostiene di essere stato vittima di un'agressione.

L'ufologo si sente perseguitato e contrattacca: "I carabinieri avrei dovuto chiamarli io."

Secondo Chiumiento le accuse di arrivare in ritardo alle lezioni, di parlare di ufologia in classe e di cercare di vendere i suoi libri sull'argomento agli alunni sono risibili.

"Non avrei mai pensato che la mia passione per l'ufologia mi avrebbe creato problemi" ha esclamato rammaricato il professore. La storia per adesso si è conclusa con una giornata di sospensione dalle lezioni, secondo il preside lo stato d'animo dell'ufologo non era compatibile con un sereno approccio al suo lavoro.

Gli alunni difendono il loro professore, che li dovrà portare all'esame di stato fra pochi mesi: "Da quanto è arrivato abbiamo recuperato tantissimo, se ogni tanto parliamo di ufo dopo la lezione o nell'intervallo non c'è niente di male."

Staremo a vedere se tutto questo avrà un seguito o le cose si rimetteranno al loro posto.

Tratto da UFO ON LINE

"CERCHIO NEL GRANO" ROMA NORD

TRAIATELLA RM  7  Maggio 2012





 L'estensione del terreno in cui ieri  7 Maggio è comparso il "Cerchio Nel Grano" si aggira intorno ai 5 ettari.
Mi sono arrivate voci che nella notte di domenica, sfere di luce hanno sorvolato il terreno muovendosi velocemente dando l'impressione che effettuando questo movimento si scontrassero tra di loro.
 LEGGI QUI' COSA SUCCEDEVA  QUELLA SERA A SETTECAMINI RM
Il proprietario del terreno si è accorto di quanto era accaduto perchè dopo le piogge della notte  stava controllando  le sue culture.
Arrivato nei pressi del terreno si è subito reso conto che dentro la sementa c'erano troppe spighe abbassate e visto che le precipitazioni e le raffiche di vento non erano state violente si è chiesto come questo danno si fosse verificato.
Comunque entrando nel campo si è accorto; senza conoscere il fenomeno che piega le spighe;  che le stesse avevano subito dei danni.
In molti punti erano adagiate sul terreno come se un forte vento le avesse colpite con violenza.
Visto che il terreno si trova in prossimità della strada, il fenome è stato visibile ai passanti, che incuriositi sono entrati nel campo procurando anche danni alla coltivazione.
C'è stato pure chi ha fatto delle ipotesi collegando l'evento ad un intervento alieno e questa è stata la scintilla che ha fatto scatenare la corsa allo scoop e al passaparola.
Si dice che siano arrivati sul posto alcuni furgoni bianchi, che abbiano fatto dei rilevamenti, che un elicottero ha sorvolato la zona ma stamani quando  mi sono recata sul posto con il mio amico Roberto P. era tutto calmo.
Ho esplorato il terreno e vi dico che camminare sul quel tappeto soffice ed allo stesso tempo spesso è stato faticoso ma ho potuto notare  che il fenomeno ricopre in modo irregolare quasi tutto il terreno.
Purtroppo non conosco il "quadro" nel suo insieme perchè il nostro amico pilota aveva il suo veicolo ultraleggero  fermo per la  manutenzione.
Dispiaciuta di non poter avere una visione ed una foto dall'alto ho girato tutto il perimetro e mi sono resa conto che i confini coltivati a  grano erano intatti, tranne in quei punti in cui le persone sono entrate ed hanno formato dei piccoli sentieri per curiosare ed è per questo calpestamento  che le spighe si sono spezzate.
Comunque tra una forma e un altra  non esistono sentieri con spighe rotte, per cui ipotizzo che non ci sia stata nessuna attività umana che abbia potuto operarvi dall'interno.
I testimoni dicono che ieri le spighe "danneggiate" erano completamente a terra  rivolte verso nord,  formando un tappeto soffice e nello stesso tempo compatto mentre altre si avvolgevano a spirale intorno ai ciuffi rimasti in piedi.
Oggi il disegno è meno definito ma la sensazione di freschezza che si sente sulla pelle, la leggerezza e la pace che si prova al suo interno sono sempre presenti.
Che ci sia stata un attività elettromagnetica lo dimosta il fatto che sempre ieri i sistemi operativi elettrici ed elettronici nella zona erano lentissimi o bloccati tanto che il mio amico ha dovuto rinunciare alla stampa delle sue foto perchè le apparecchiature digitali nei negozi non funzionavano.
Alcuni hanno pensato al passaggio di una tromba d'aria.
In questo caso penso che gli effetti sulle spighe sarebbero stati diversi.
Comunque una tromba d'aria pur rimanendo un fenomeno naturale è molto raro dalle nostre parti, quindi queste forme nel grano rimangono un anomalia dovuta o ad un alterazione dei campi magnetici o ad un cambiamento climatico. Se quest'ultimo dovessere essere  stato provocato dalle tecnologie (leggi  HAARP) sarebbe un altro punto su cui riflettere.
Certamente non sapremo mai come sono andate le cose ma rimane l'eccitazione pensando che queste forme nel grano siano dovute all' intervento di esseri provenienti dallo spazio.
Questo rimarrà un interrogativo a cui un appassionata come me non può rispondere, quindi ogni domanda mi venga posta avrà una risposta che rimane nel campo delle ipotesi.
Quello che posso testimoniarvi è l'eccitazione per aver vissuto un esperienza interessante, fuori dal comune.
Certamente niente da paragonare ai cerchi nel grano che compaiono nel Regno Unito.
Questa era un anomalia a pochi Km da casa: un anomalia "casalinga" ma non  la voglio rinnegare nè dimenticare, anzi la userò per riflettere  su quanto sta cambiando nel paesaggio mondiale. 

Ripensandoci, una riflessione la posso fare a proposito dell'imminente arrivo della Fine Del Mondo il 21.12.2012!
E' sotto gli occhi di tutti che siamo arrivati ad una svolta epocale.
Il sistema in cui viviamo è basato sulla proprietà, sullo sfruttamento delle risorse, sullo spreco quindi è un sistema destinato a finire perchè privo di tutti quei valori necessari alla continuità della vita.
Sorrido quando leggo che Popoli Evoluti sono pronti a salvarci teletrasportandoci sulle loro astronavi.
Cosa se ne fanno di un popolo ancora primitivo e con la mentalità medioevale!
Forse hanno bisogno di noi perchè siamo inferiori nella catena alimentare?
Naturalmente scherzo ma non scherzo quando penso che ogni essere senziente dovrebbe  assumersi la responsabilità del proprio comportamento e smettere di rivolgersi altrove per essere salvato
iniziando a chiedersi come rimediare per porre fine a tanta scelleratezza.
Adottare un comportamento che riduca la divisione tra le razze e le classi sociali è un dovere morale e civico.
Le risorve vanno ridistribuite in modo tale che la crisi che stiamo vivendo sia uno strumento per migliorare il tenore di vita portando prosperità e abbondanza a Tutti.
Ed è con questo sogno che lascio a voi lettori la possibilità di continuare questa storia social-fantascientifica e con la raccomandazione di non entrare nel campo, altrimenti i danni che subiranno coloro che hanno coltivato il grano non basteranno a ripagarli delle spese che hanno dovuto improntare per arrivare al raccolto finale. Grazie!
E Così E'.
By LuisLuce
Cerchi nel Grano 5 Maggio 2012 Cassano D' Adda MI Leggi quì

 VIDEO AMATORIALE DI LUISLUCE
video
 

Servizio dove ho rilasciato personalmente un intervista:
UN E-VENTO ALIENO
Anguillara Sabazia, via di Tragliatella zona Ponton dell'Elce, uno strano evento. Per alcuni si tratta di fenomeni alieni "cerchi nel grano", per altri è solo un fenomeno climatico, pioggia e vento.
zonetv.it
prodotto nel maggio 2012 durata 11'
Luca Tedesco video maker
Daniele Coltrinari reporter



MENTANA- CERCHI NEL GRANO?..

http://www.agoratv.it/?p=7623
di Morena Izzo
Il mistero dei cerchi nel grano, che in questi giorni è stato segnalato in diversi Comuni d'Italia: dalla periferia di Milano, alla provincia di Caltanissetta si sarebbe verificato anche in provincia di Roma, sia a Cerveteri che a Mentana nella frazione di Castelchiodato. Qui sono molti i curiosi che stanno affollano il campo in questione. A notare la presenza dei crop circles lungo la via Palombarese e ad avvisare il centro ufologico nazionale, è stato Marco Palumbo, giornalista scientifico e operatore sanitario di Palombara Sabina,esperto di ufologia. Proprio con lui AgoraTv.it ha analizzato il fenomeno.

lunedì 7 maggio 2012

INCREDIBILE ANOMALIA SPAZIO-TEMPORALE A GOLD HILL IN OREGON

Nell'Oregon (USA), su una collina a sud ovest vicino a Gold Hill, c'è un'area circolare di circa 165 metri di diametro in cui si verificano strani fenomeni, diventata un'importante meta turistica sin da quando è stata aperta al pubblico nel 1930.
Per esempio, in certi luoghi all'interno di questo "vortice", le bussole si comportano in modo irregolare e la gente, in piedi, in posizione rilassata, può oscillare avanti e indietro con un intervallo di 22 secondi.
L'effetto più evidente è quello dei cambiamenti apparenti nelle dimensioni degli oggetti e delle persone.




In alcune zone del vortice, quando due persone sono poste l'una di fronte all'altra, in piano e lungo un'asse nord - sud, ciascuna persona risulterà più bassa quando si troverà sul lato sinistro rispetto a quando sarà sul lato destro.
Si possono vedere anche scope che stanno in piedi da sole e palline che rotolano in salita.
Il vortice è classificato come un punto misterioso dove alcune leggi della fisica, sono temporeaneamente sospese come risultato di una confluenza di campi magnetici.
La leggenda narra che i nativi americani della zona, consideravano quel luogo come "Terra proibita" dato che i loro cavalli si rifiutavano di entrarci, così come altri animali.n geologo di nome John Lister, giunto nella zona nel 1920, fu così sconcertato da quello che vide tanto da rimanere lì per il resto della sua vita eseguendo ogni tipo di test.
Lister, che studiò l'area per circa quarant'anni, sosteneva di avere una corrispondenza con Einstein sull'argomento e di aver fatto delle importanti scoperte.
Che cosa scoprì, nessuno lo saprà mai perchè bruciò tutti i suoi appunti prima della sua morte che avvenne nel 1959.
Il mondo non è ancora pronto per quello che succede qui, disse.Non credo che molte persone abbiano mai sentito parlare del famoso fenomeno della "casa del mistero"(House of mystery) che coinvolge una casa costruita a Gold Hill, Contea di Jackson, Oregon.
Ma partiamo dall'inizio la casa di cui stiamo parlando risale al 1904 e veniva usata da una compagnia per estrarre l'oro da quelle parti, poi abbandonata è stata usata come magazzino, come scuola e alla fine di nuovo come magazzino.


Il fenomeno è poco dopo esattamente una notte del 1907, con stupore il vecchio proprietario arrivò come tutte le mattine e trovo la sua casa completamente modificata, a primo colpo poteva sembrare che la casa era stata colpita come tutta la zona da una piccola scossa di terremoto, ma subito il proprietario capì che qualcosa non andava perchè sia il terreno che gli alberi erano intatti, e quindi il fenomeno aveva colpito solo la sua casa.
Nel corso degli anni seguenti ci furono molti scienziati che cercarono di dare una loro spiegazione, ma con scarsi risultati, tant'è vero che le teorie sono innumerevoli ma in pratica nessuna è andata a confermare nulla, se non il fatto che non esiste una spiegazione scientifica che spieghi questo strano mistero.


Dal 1930 è diventata anche una delle attrazioni più importanti d'America, si può visitare anche oggi sette giorni su sette spendendo 7 dollari.
Grazie a John Lister, un geologo, ingegnere minerario, e fisico, che ha sviluppato la zona dagli anni 20 fino all'apertura del sito appunto negli anni 30. Fino alla sua morte nel 1959 il geologo aveva condotto moltissimi esperimenti tutti documentati. Era nato a Alva, Scozia il 30 Aprile 1886.
Dai suoi scritti un affermazione lascia un pò esterefatti, parlando del Vortex: "L'umanità non è ancora pronta ad affronatare questo fenomeno."
Un aspetto che mi lascia un pò perplesso è che gli animali non possono entrare, nella casa mi pare ovvio, ma proprio nella zona, dicono per sicurezza, o forse perchè gli animali possono percepire quello che noi non possiamo?
Nella casa ci sono fenomeni assurdi, ad esempio se mettiamo una scopa sul pavimento la scopa rimane dritta senza cadere, se mettiamo un asse di legno dentro la casa in posizione verticale, e mettiamo una pallina la pallina salirà la salita, la pallina può essere di qualsiasi elemento, ferro, plastica.


I fenomeni che accadono li in realtà non sono solo dentro la casa ma anche fuori, uno dei più comuni è proprio quello che riguarda il cambiamento di dimensioni non solo di persone ma anche di oggetti, oppure le bussole che impazziscono, altro fenomeno curioso è che se uno rimane dritto in piedi oscilla avanti e indietro per 22 secondi con intervalli di un secondo.
Le persone che come detto già prima si posizionano una davanti all'altra noteranno che la persona sulla sinistra risulterà sempre più piccola, e questi effetti sono cosi chiari che vengono notati da tutti, infatti dicono che si possono fare riprese e foto, perchè il fenomeno è cosi chiaro che non ci sono trucchi.I nativi chiamavano già in passato questa zona la zona proibita e i loro cavalli al solo avvicinarsi impazzivano.
Quindi sicuramente anche in passato il sito era già conosciuto e sapevano che in questo punto qualcosa di strano accadeva.
Secondo me la domanda da farsi è: Perchè qui?
la risposta io non saprei proprio darvela, come del resto neanche gli scienziati, che ipotizzano ma non confermano, che sia una modifica fisica?che sia un materiale sconosciuto che crea questi fenomeni?che siano stati gli alieni?Chiudo la mia recensione dicendo che molto spesso in questo posto i non vedenti dicono di vedere delle ombre che camminano affianco a loro, di percepire le ombre degli animali che corrono verso il bosco, stesso discorso vale per i sordi che dicono di udire persone che parlano lingue a loro sconosciute.
L'Oregon vortex rimarrà sicuramente un mistero molto affascinante ma dalla risoluzione del mistero ancora molto lontana.
Nel telefilm X-files del 1999 c'è una puntata dedicata proprio a questo fenomeno.
Tratto da ANTIKITERA

Ci sono moltissimi video su Youtube, basta cercare "Oregon Vortex"