Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali)

Trai vantaggio dai consigli che un saggio mette egli stesso in pratica (Hazrat Ali) Il prezzo della conoscenza è la responsabilità di condividere (Anonimo)

lunedì 28 marzo 2011

UN DIFETTO NELLE DONNE?



Un difetto nelle donne......

Le donne hanno forze che sorprendono gli uomini.........
sopportano fatiche e portano fardelli, ma comprendono la felicità, l'amore e la gioia.

Sorridono quando vogliono urlare.

Cantano quando vogliono piangere.

Piangono quando sono felici
e ridono quando sono nervose.

Combattono per quello in cui credono...
si ribellano all'ingiustizia.

Non accettano un "no" come risposta quando credono che ci sia una soluzione migliore.

Rinunciano per far avere di più alla famiglia.

Vanno dal dottore con un'amica spaventata.

Amano incondizionatamente.

Piangono quando i loro figli vincono e festeggiano quando i loro amici ricevono premi.

Sono felici quando sentono parlare di una nascita o di un matrimonio.

I loro cuori si spezzano quando muore un amico.

Stanno in lutto per la perdita di un membro della famiglia ma sono forti quando pensano che non sia rimasta più forza.

Sanno che un abbraccio ed un bacio possono curare un cuore spezzato.

Di donne ce ne sono di tutte le forme, misure e colori.

Guideranno, voleranno, cammineranno, correranno o ti invieranno e-mail per mostrarti quanto tengano a te.

Il cuore di una donna è ciò che continua a far girare il mondo.

Portano gioia, speranza e amore.

Hanno compassione ed idee.

Danno supporto morale alla famiglia e agli amici.

Le donne hanno cose vitali da dire e tutto da dare.

Comunque, se c'è un difetto nelle donne è solo percè hanno dimenticano il loro valore...
Ma dietro questo c' è il contributo dell' Uomo!!!

ENOC FABIO GHIONI IL SUONO

Introduzione alla Tecnologia più segreta




Il programma Evolution and New Order Civilization (E.N.O.C.) offre all’essere umano la possibilità di un balzo evolutivo che lo porti oltre la propria condizione.
Prima di tutto, però, è necessario che l’individuo apra gli occhi e si accorga di trovarsi in una prigione, limitato fortemente dalla propria natura animale.
Solo chi realizza ciò e decide di evolversi può portare a termine il programma.
Il risveglio è solo l’inizio, non l’obiettivo.


La presentazione del Programma ENOC,  si terrà sabato 2 aprile 2011 alle ora 15.00 nella sede di:

COUNTRY RELAIS I DUE LAGHIVia della Marmotta
00061, Anguillara Sabazia(Roma) Telefono: + 39 06 99.60.70.59

2012 OLTRE IL MISTERO IL CONTATTO


2012 OLTRE IL MISTERO
3 APRILE Roviano,

Castello di Brancaccio ore 9,45
Conferenza organizzata da Leo Zagami.


Ingresso gratuito Prenotazione obbligatoria
per prenotare: scrivere a: info2012oltreilmistero@yahoo.it oppure telefonando al 3472672204


Nuovo Ordine Mondiale, Apocalisse e Trasformazione Chi saranno le guide e i guerrieri del futuro? Chi Governa "veramente" il mondo e le sue nuove tecnologie? Alle spalle dei governanti visibili della terra ci sono delle societa' segrete superiori che guidano gli affari del mondo. E sopra di loro l'umanita' non e' sola nell'Universo, esistono infatti tutta una gerarchia di esseri il cui potere e' immenso e sono loro a guidare l'evoluzione della nostra specie.






IL PROGRAMMA DELLA CONFERENZA DEL 3 APRILE 2011 AL CASTELLO BRANCACCIO DI ROVIANO






9.45 del mattino Leo Lyon Zagami


introduce i temi del giorno i suoi relatori e la missione della Conferenza... la Trasformazione




Ore 10.00 Dott. Maximilian Joachim Sandor


Nato a Berlino in Germania è un ingegnere elettronico, un filosofo, un linguista e uno scrittore che vive ora in Brasile e ha lavorato dal 1996 al 2004 per la prestigiosa Universita’ UCLA di Los Angeles ed e’ stato uno e pionieri di Internet. Come autore ha pubblicato vari libri tradotti anche in italiano tra i quali “Polar Dynamics 1” con Edward J. Dawson, e “Il suo archetipo personale” insieme a Edward J. Dawson e Aaron Miranda e nel 2004 e' uscito in Italia "Oltre le nubi". Ha ricercato, integrato e sviluppato tecniche e sistemi per l’Evoluzione dell’Uomo moderno per il ripristino delle sue abilità e attitudini fondamentali nonché il recupero del proprio potere originale e personale all’interno del matrix di questo Universo con l’unico scopo di fornire all’Essere umano uno strumento pratico e possibile per andare oltre. Ci parlera’ dei volti della verita’– Andando Oltre …Quali intuizioni ebbero in comune Buddha e Hegel ? Quale conoscenza condivise Patanjali con Gurdjieff? Qual è il presupposto comune tra i Veda e gli Gnostici? Max Sandor presenterà le stupefacenti risposte a queste domande e ci spieghera inoltre perché il movimento Zeitgeist non può avere successo nel modo in cui sta procedendo. http://www.sandorian.us/






Ore 10.40 Fabio Ghioni


autore del libro Hacker Republic ci parlera' oggi del futuro della tecnologia, conflitti di Quarta Generazione, le Guide e i Guerrieri del futuro cominciano a formarsi ora come Pontefici tra il passato e il futuro nel quale la Legge e la Tecnologia saranno una cosa sola..


Fabio esperto a livello mondiale in sicurezza e tecnologie non convenzionali, consulente strategico per diversi organismi governativi e internazionali, è anche scrittore,saggista e conferenziere.Come autore ha pubblicato inoltre i libri Ombre asimmetriche e La nona emanazione. Importante referente di informazione e progettualità di Telecom Italia, diventa,in passato suo malgrado, protagonista dell’aspetto forse più esotico dello scandalo che la coinvolge: accusato di aver violato e prelevato informazioni dalla più grande multinazionale di intelligence privata al mondo a favore di Telecom, viene considerato dagli inquirenti come altamente pericoloso e posto in isolamento a distanza di sicurezza da qualunque tecnologia. Questa esperienza lo spinge a scrivere La nona emanazione, questo libro in parte memoria, in parte immaginazione. Ombre Asimmetriche invece è il titolo del suo primo saggio, definito da L’Espresso “un cult della cultura underground”. Ghioni è anche co-autore della serie a fumetti Hero-Z, un techno-thriller che ha spopolato negli USA e in estremo Oriente. http://www.fabioghioni.net/






Ore 13.00 Pausa Pranzo








ore 15.00


presentazione in anteprima del nuovo video musicale del noto rapper italiano Saga seguito da un intervento dello stesso Saga che ci parlera' del suo percorso magico e umano che lo ha spinto a creare questo suo nuovo brano. Brano il cui video proodotto dalla Bad Boys Abbigliamento, intriso di riferimenti esoterici e con la partecipazione straordinaria di Leo Lyon Zagami e' stato girato proprio nel Castello Brancaccio di Roviano sede di questa Conferenza.




alle 15.30 Maurizio Baiata


ci parlera' di Esperienze e Suoni dalle Altre Dimensioni Baiata che ora vive negli Stati Uniti e' un giornalista investigativo e ricercatore molto conosciuto nel settore UFO che in passato a svolto il ruolo di editore per prestigiose riviste musicali italiane tra cui "Rolling Stone"' (1978-80). Nel 1981 va a New York come corrispondente di radio RAI e diventa poi editore della sezione cultura per la publicazione “Il Progresso Italo Americano”. Sette anni piu' tardi Baiata concentra il suo interesse professionale sulla ricerca degli UFO. Inizia cosi a produrre molti documentari televisivi e articoli per le riviste specializzate sull'operato alieno. Negli anni 1995-2000 Baiata dirige e gestisce le riviste piu' importanti di questo settore: “Notiziario UFO", "UFO Network", “Dossier Alieni” and "Stargate". E curato numerose publicazioni e progetti mutimediali tra cui: “UFO Dossier X” (Fabbri Editori) "Stargate - Enigmi dal Cosmo" (Armando Curcio Editore). “The Day After Roswell” con cui inizia una collaborazione con il noto Colonello americano Philip Corso (“Il Giorno Dopo Roswell”, ed. Futuro) e “Dawn of a New Age” (Pendragon Edizioni).Baiata ha participato come relatore a numerose conferenze internazionali sul fenomeno UFO ed e' stato ospite in numerosi programmi televisivi e radiofonici ed ora sta per publicare il suo primo llbro dal titolo "Gli Alieni mi hanno salvato la vita" che sintetizza i fatti e le ragioni che hanno determinato le scelte importanti della sua vita.




alle 17


una parentesi dedicata al Qigong and Taijiquan (Tai Chi Chuan) per il proprio benessere fisico con Sifu Anthony Walmsley, praticante e istruttore di Taijiquan e Qigong con esperienza di oltre 25 anni, inizia a interessarsi di arti marziali dopo una carriera di grande successo come musicista che lo aveva portato a suonare la chitarra eletrica e il basso in giro per il mondo con gruppi anche molto conosciuti. I suoi numerosi, e spesso controversi articoli relativi all'applicazione degli Taijiquan per la salute e la difesa personale, sono stati pubblicati a livello internazionale. Il suo libro, “The Master Key – reflections on the underlying matrix of Taijiquan practice”è stato pubblicato privatamente nel 2006 e un ulteriore volume è in preparazione.Anthony Walmsley discuterà la matrice filosofica sottostante Qigong e Taijiquan. Questa matrice è comunemente espressa attraverso rapporti matematici e disegni geometrici, il più noto dei quali è il simbolo "Yinyang". Le implicazioni nascoste di questo simbologia saranno esplorate così come i "Cinque Elementi", il loro rapporto con la geometria pentagonale e l'allineamento strutturale del corpo durante la pratica di Qigong e Taijiquan. http://anthonywalmsley.blogspot.com/ http://www.youtube.com/user/ARWHAHA








Ore 18.30 Paolo Franceschetti Tema: Sacrifici umani e delitti nell'Italia contemporanea.


Paolo Franceschetti avvocato, già docente universitario, docente in corsi per la preparazione all'esame da avvocato e al concorso in magistratura, direttore di riviste giuridiche a autore di manuali giuridici, nelle materie del diritto civile, penale ed e amministrativo. Cura un blog molto seguito che parla dei poteri occulti www.Paolofranceschetti.blogspot.com e un forum http://www.poteriocculti.masterforum.biz/






E infine alle ore 20 si chiude con: il Nuovo Ordine Mondiale,gli UFO e gli illuminati di Leo Lyon Zagami


personaggio dal talento poliedrico, Gran Maestro in carica dell'Ordo illuminatorum Universalis ed ex membro dell'Alto Consiglio della Libera Muratoria di Londra (RGLE) e del Comitato Esecutivo Massonico di Montecarlo (MEC) scrittore, saggista, conferenziere e documentarista televisivo e' stato definito dalla rivista 'Panorama' esperto di riti esoterici. In passato come Leo Young e' stato conosciuto anche come artista,dj di fama internazionale e produttore discografico di grande spessore a cui sono stati attribuiti la nascita di vari movimenti musicali a cui e' stato consegnato un premio riconoscimento alla carriera su Radio RAI da Claudio Cecchetto alla fine degli anni 90. Ha pubblicato ben tre libri per il mercato giapponese a partire dal 2009 di cui due scritti con il noto giornalista canadese Benjamin Fulford e l'ultimo 'illuminati Secrets' con la Principessa Kaoru Nakamaru con cui collabora all'Istituto internazionale per la Pace una Fondazione creata dalla Principessa Kaoru negli Stati Uniti nel 1985. Nel 2010 ha prodotto inoltre una serie di documentari televisivi dal titolo Arcane Revelations per la televisione inglese ENIGMA TV ed e' insieme a Luca Tarquini uno dei due ideatori delle Conferenze 2012 Oltre il Mistero. www.leozagami.com

Federico Bellini e

"Il Metodo dell’Albero della Vita"

 
 
 
(Consigliata solamente per chi ha già una buona pratica meditativa, può essere effettuata una volta alla settimana in qualsiasi orario diurno o notturno. E’ necessario meditare lontano dai pasti, preferibilmente a digiuno perché il sistema digestivo spesso si ferma durante la meditazione, onde evitare possibili indigestioni). Verranno qui descritte le condizioni fondamentali per la crescita interiore. Pur con l'ausilio di talune misure prese nella vita esteriore e interiore, nessuno può pensare di progredire se non assolve a queste condizioni. Tutti gli esercizi di meditazione, di concentrazione o altro saranno privi di valore e anche in qualche modo nocivi se la vita non si attiene al senso di queste prescrizioni. Non si possono dare facoltà a un essere umano: si possono soltanto far sviluppare quelle che già ci sono in lui e che non si sviluppano spontaneamente a causa degli ostacoli esteriori e interiori che incontrano. La tecnica che leggerete di seguito è stata creata per scavare nel nostro Io più profondo. Rispetto a tante tecniche che ascendono verso una consapevolezza, la tecnica delle Stanze, invece, vi farà discendere, costringendovi a scavare dentro voi stessi, alla ricerca di quanto sopito, addormentato o tenuto segreto non vi è mai stato rivelato. Immaginate, con questa tecnica, di partire dalla punta di un Albero, dalle foglie più in alto, protese verso il cielo, per poi discendere attraverso i rami, il lungo tronco, andare sotto terra attraverso le radici, sino a toccare il punto più estremo. Il metodo consta di 8 stadi fondamentali, una prima fase iniziale e di preparazione attraverso il respiro e la liberazione della Mente dai propri pensieri, l’arrivo ad un primo stadio o un Non Luogo, il campo base di partenza per le successive fasi. Dal punto 3 si comincerà ad accedere all’interno di una montagna, una caverna o grotta, il proprio Corpo, una grande stanza vuota o piena (lo deciderete voi), ma che avrà una caratteristica, comune a tutte le altre stanze: infondo sulla sinistra avrà delle scale scavate in profondità, con all’altezza del pavimento una botola, che dovrà essere chiusa ogni volta che scenderete. Nelle stanze successive, entrerete nelle stanze della vostra Mente, del vostro Spirito e della vostra Anima, tutte descritte secondo i comuni archetipi tratti dai cinque elementi: Terra / Corpo, Acqua / Mente, Fuoco / Spirito, Aria / Anima. Infine arriverete al punto 7, l’ultima stanza, quella dell’Akasha o dell’Albero (l’Albero della Vita), l’unica che non è descritta perché differisce per ognuno di noi, luogo in cui chiunque potrà entrare in contatto con il proprio Io più profondo e accedere a stadi di coscienza e consapevolezza superiore mai prima raggiunti. Al punto 8, scese nuovamente le ultime scale, ritornerete al vostro quotidiano e al mondo in cui viviamo. Questa tecnica, molto potente è una vera e propria auto-ipnosi, da condursi una volta praticate le tecniche in precedenza descritte o se esperti, in quanto dopo aver praticato dopo molti anni meditazione o tecniche simili. Qualora un fattore esterno dovesse interrompere questa tecnica non abbiate timore, automaticamente scatterà il ritorno al punto 2, al Non Luogo, dove entro breve tempo vi permetterà di aprire gli occhi senza alcun effetto. La tecnica non è assolutamente rischiosa e se condotta diligentemente in tutti i punti, potrà soltanto regalarvi un enorme giovamento psico-fisico.
.
1) Preparazione
Sedersi comodi in un posto tranquillo e silenzioso, possibilmente in penombra, non completamente al buio o in piena luce. Tenere la spina dorsale diritta, con la testa bilanciata sulla colonna vertebrale. Chiudere gli occhi e respirare naturalmente, poi puntare l’attenzione sul respiro. Lasciarsi trascinare dal respiro, permettere quindi ai pensieri e alle emozioni di venire e andarsene liberamente, senza provare a controllarle in alcun modo.
.
2) Il Non Luogo
In questo stadio di rilassamento ci ritroveremo in un luogo vuoto, buio, un Non Luogo dove siamo soli con noi stessi. Se necessario restate all’interno di questo “ventre”, simile all’utero materno, per il tempo che si riterrà necessario prima di accedere alle fasi successive. Quando si sarà raggiunto un equilibrio utile per proseguire questo percorso, solamente a quel punto, questo Non Luogo verrà illuminato da una flebile luce, indistinta, e che farà apparire davanti una porta incastonata in una parete rocciosa. La porta è di legno massiccio, marrone, la potrete toccare con la mano, sentirla ruvida e antica. Presenta un pomello di ottone, quando vi sentirete pronti girerete il pomello ed entrerete all’interno della montagna.
.
3) La prima stanza: Terra / Corpo
Appena richiusa la porta alle spalle, vi troverete all’interno di una grande caverna. E’ illuminata, vuota, con le pareti e il pavimento di colore marrone. E’ la stanza della Terra, del vostro Corpo, potrete quindi toccare le pareti e il terreno per sentirne la consistenza, se liscia o ruvida, secca o umida, polverosa o pulita. Infondo sulla sinistra, dove vi dirigerete, troverete delle scale che discendono ad uno stadio inferiore. Queste scale sono scavate nel terreno e di fianco sul pavimento troverete una botola o un coperchio, anch’esso fatto di roccia. Inizierete a scendere le scale e arrivati all’altezza del pavimento, afferrate la maniglia della botola per chiuderla sopra di voi. Inizierete a scendere queste scale e nel mentre, cambieranno le pareti, che da rocciose, diventeranno sempre più bagnate, sino a trasformarsi in Acqua.
.
4) La seconda stanza: Acqua / Mente
Scesi dalle scale, entrerete in una nuova stanza sotterranea, luminescente, completamente fatta di Acqua; questa è la stanza della vostra Mente. Potrete toccarne le pareti e il pavimento che sono trasparenti e azzurre come l’acqua cristallina più pura, sentirne la consistenza o e se sono fresche o tiepide. Non appena ambientati, infondo sulla sinistra, dove vi dirigerete, troverete delle scale che discendono ad uno stadio inferiore. Queste scale sono scavate nell’Acqua e di fianco sul pavimento troverete una botola o un coperchio, anch’esso fatto di Acqua. Inizierete a scendere le scale e arrivati all’altezza del pavimento, afferrate la maniglia della botola per chiuderla sopra di voi. Inizierete a scendere queste scale e nel mentre, cambieranno le pareti, che da acquatiche, diventeranno sempre più fumanti e calde, sino a trasformarsi in Fuoco.
.
5) La terza stanza: Fuoco / Spirito
Scesi dalle scale, entrerete in una nuova stanza sotterranea, luminosa, calda e fumante completamente fatta di Fuoco; questa è la stanza del vostro Spirito. Potrete toccarne le pareti e il pavimento che sono fatti di fiamme gialle, arancioni e rosse come il fuoco più vigoroso, potrete toccarle ma se calde o bollenti non vi scotteranno, perché quello è il vostro calore interiore di cui è formata la vostra essenza vitale. Non appena ambientati, infondo sulla sinistra, dove vi dirigerete, troverete delle scale che discendono ad uno stadio inferiore. Queste scale sono scavate nel Fuoco e di fianco sul pavimento troverete una botola o un coperchio, anch’esso fatto di Fuoco. Inizierete a scendere le scale e arrivati all’altezza del pavimento, afferrate la maniglia della botola per chiuderla sopra di voi. Inizierete a scendere queste scale e nel mentre, cambieranno le pareti, che da fiammeggianti, diventeranno sempre più fluide e evanescenti, sino a trasformarsi in Aria.
.
6) La quarta stanza: Aria / Anima
Scesi dalle scale, entrerete in una nuova stanza sotterranea, luminosa, bianca, sospesa, fresca, completamente fatta di Aria; questa è la stanza della vostra Anima. Potrete toccarne le pareti e il pavimento che sono fatti di materiale evanescente, simile ad un cielo terso, potrete toccarne la densità, sentire il vento avvolgere il vostro corpo e sostenervi nel vuoto, perché sarete in grado di essere liberi e di volare senza alcun problema. Non appena ambientati, infondo sulla sinistra, dove vi dirigerete, troverete delle scale che discendono ad uno stadio inferiore. Queste scale sono scavate nell’Aria e di fianco sul pavimento troverete una botola o un coperchio, anch’esso fatto di Aria. Inizierete a scendere le scale e arrivati all’altezza del pavimento, afferrate la maniglia della botola per chiuderla sopra di voi. Inizierete a scendere queste scale e nel mentre, cambieranno le pareti, che da atmosferiche, diventeranno in ciò che riuscirete a vedere in questa fase finale del vostro cammino, diverso per ognuno di noi.
.
7) La quinta stanza: Akasha / Albero
In qualsiasi luogo arriverete, qualsiasi trasformazione subiranno le pareti mentre scenderete in questa stanza, non abbiate timore, anzi, aprite a voi stessi ogni percezione e lasciatevi trascinare nell’ultima stanza, quella della vostra Akasha o del vostro Albero della Vita. Scesi e arrivati, siate solo voi stessi, cercando di vivere quella condizione per tutto il tempo che riterrete necessario per scoprire voi stessi, perché bisogna diventare padroni del proprio mondo e dei propri pensieri. Non se n'è padroni fin quando un condizionamento esteriore ci detta un determinato pensiero e il modo stesso di svolgerlo. La forza dell'attività propria del pensare viene da ciò che maggiormente stimolata, mentre un pensiero che è interessante trascina da sé il pensare. Bisogna cercare di prendere pienamente coscienza del sentimento interiore di fermezza e sicurezza che la sottile attenzione, portata al nostro Io, ci farà presto rilevare e vivere liberamente.
.
8) Ritorno al Mondo
Quando vi sentirete pronti, infondo a questa ultima stanza, qualunque essa sia, sulla sinistra, dove vi dirigerete, troverete delle scale che discendono ad uno stadio inferiore. Queste scale sono scavate nel pavimento e di fianco sul pavimento troverete una botola o un coperchio, anch’esso fatto della sostanza o materia della stanza stessa. Inizierete a scendere le scale e arrivati all’altezza del pavimento, afferrate la maniglia della botola per chiuderla sopra di voi. Inizierete a scendere queste scale e nel mentre, cambieranno le pareti, diventeranno sempre più comuni, riuscirete a ad ascoltare gli odori, i suoni del luogo in cui realmente vi trovate, ritornerete alla vostra dimensione quotidiana e, non appena, vi sentite pronti, potrete di nuovo aprire gli occhi.
 
Tratto dal Blog COSCIENZA ALIENA

GIAPPONE:

Un popolo senza emozioni



Ogni giorno si vedono nuovi filmati e fotografie che arrivano dal Giappone.
Nei volti dei giapponesi non si vedono facilmente le emozioni, ne di dolore ne di gioia. 

E' da invidiare il loro comportamento? 

Non credo proprio, ho visto una testimonianza di una madre che ha perso nel tsunami la propria figlia, ha parlato con massima dignità senza far vedere il proprio dolore.

Immaginando una catastrofe di questo genere qui in Europa sarebbe il caos e il panico totale, una isteria di massa. 

Nemmeno nei volti più piccoli dei bambini ci sono visibile qualche emozione, tutti trattengono le loro emozioni.
E' la loro cultura, la loro educazione e il loro modo di vivere il terrore di questi giorni senza lasciarsi andare. 

Nei ultimi anni abbiamo sentito tante notizie al riguardo su questo popolo.

“Ogni giorno quasi 1000 cani finiscono nelle camere a gas in Giappone”.

“Massacro di Delfini e Balene in Giappone”.

Ci sono altre cose terribile ma non è  mia intensione di scrivere al riguardo in questo  mio Post di oggi. 

Ora capisco perché questo popolo è  capace di fare cose simile hai suoi fratelli animali e anche agli umani.

Sono una razza quasi senza emozioni (almeno cosi lo fanno trasparire).  

Non so se dentro di loro soffrano e/o hanno rimpianti per quello che succede nel loro paese sia oggi che nel passato. 

Ho letto spesso in rete quanta gente malediceva il Giappone per le sue azioni, ma credo non tutti sono cosi, e sperò che dentro nel loro cuore siano in grado di manifestare le loro emozioni. 

Ho letto una volta un messaggio dal cosmo.
Una trasmissione proveniente dai Fratelli Maggiori.
Voglio riportare qui un piccolo testo per riflettere. 

“Quando si possiede il dono di amare, la felicità è sempre presente, anche se i vostri beni materiali sono scarsi. 

Se cercherete soltanto l’amore, otterrete tutto il resto in sovrappiù, ma se cercherete la ricchezza terrena forse la otterrete ma non avrete sempre la felicità, perché essa è il frutto dell’amore! 

Se voi umani lasciaste fluire in voi e nella vostra società l’amore nascerebbe una civiltà come la nostra benevola e in armonia con il cosmo.” 

Poi c’è scritto anche un’altra cosa che mi fa riflettere e  turba tanto la mia serenità. 

“La Terra, il vostro pianeta madre, non vi appartiene, ma vi è stata data in prestito; è un luogo che vi è stato assegnato per un certo tempo al fine di conseguire una pre-evoluzione spirituale. 

Siete tutti ospiti della creazione divina, ma non siete consci di questa ospitalità e quindi distruggete ogni suo ornamento, menomate la salute degli altri ospiti togliendo loro la libertà annientando la loro esistenza e infine anche la loro vita fisica. 

— Non siete stati voi a dare la vita ai vostri simili, quindi non avete il diritto di toglierla a vostro piacimento. Siete tutti fratelli e tutti figli di quell’ energia cosmica universale che chiamate Dio, per cui il fratricidio non è un gesto eroico o un’esigenza nazionale, ma un delitto cosmico.

— Ci siamo sforzati al massimo per non uscire dalla nostra riservatezza, per il vostro bene, per non interferire prepotentemente sulla vostra evoluzione, finchè in Giappone, abbiamo potuto constatare di quali orrendi delitti voi siete capaci. 

Delitti non solo registrati nella vostra storia, ma indelebilmente incisi nell’immenso archivio dell’ universo.” 

Se voi leggere tutto Leggi l’articolo completo →  

Ci sono sempre stati catastrofi naturali, ma anche nella bibbia è scritto in Galati 6:7
Non vi ingannate; non ci si può beffare di Dio; perché quello che l’uomo avrà seminato, quello pure mieterà. Bisogna ricordare che si raccoglie ciò che si è seminato. 

Credo che l’unica salvezza sia l’amore universale.
So che sono ripetitiva, ma soltanto attraverso il vero AMORE possiamo ottenere la felicità e la vita eterna. 

Credo che la tragedia del Giappone sia un avvertimento per l' umanit.
Siamo ancora in tempo per rimediare.
Se ci vedremo come una grande famiglia umana senza rancore, capace di perdonarsi per i  sbagli che facciamo giorno per giorno. 

Non dobbiamo dare la colpa al nostro Creatore.
Dobbiamo cercare la colpa dentro noi stessi, perchè la nostra Madre Terra si ribella soltanto alla nostra violenza. 

Vi abbraccio e vi amo la vostra 

domenica 27 marzo 2011

TRASFORMAZIONE PERSONALE E PLANETARIA



Cari amici, mi accingo a scrivere questo articolo con la speranza che sia fatta LUCE sugli accadimenti che corrono in questi tempi e che ci riguardano da vicino.

Come voi già sapete tutto ciò che riguarda la Terra, riguarda noi stessi, semplicemente perchè siamo UNO con lei....

Le catastrofi ambientali, climatiche, economiche e sociali non sono altro che il riflesso di ciò che sta accadendo dentro di noi e tutto questo è NECESSARIO affinchè avvenga la trasformazione che elevera’ il Pianeta e l’umanità ad una nuova ottava di creazione.

Quello forse che ancora non è chiaro è come interagire con questi eventi, il pericolo più grave infatti non saranno i cataclismi che investiranno il Pianeta (che comunque già ci sono), ma saranno i cataclismi INTERIORI a causare maggiori problemi.

Ogni persona del genere umano dovrà scegliere ORA di abbracciare un nuovo modo di ESSERE o rifiutare l’opportunità di entrare nel Nuovo Mondo, il vecchio non potrà piu resistere al nuovo perchè questo è IL PIANO DIVINO per il PIANETA TERRA.

Le chiavi del Risveglio sono semplici e alla portata di ogni ricercatore sincero e puro di Cuore, la chiave principale è LA VIBRAZIONE.

Pensieri e sentimenti, puri ed equilibrati portano ad una vibrazione più alta, quindi dovremo fare molta attenzione alla QUALITA’ di ciò che facciamo entrare nei nostri corpi emozionali e mentali.

All’inizio dovremo fare un vero e proprio allenamento, una sorta di training che ci consentirà di mantenere i nostri CAMPI puliti e accessibili solo alle energie ELEVATE e raffinate che provengono dal Gran Sole Centrale e che contengono codici ascensionali di RISPAZializzazione cellulare-molecolare-subatomica.

Chi farà resistenza avrà più difficolta’, perchè si ritroverà a fare i conti con conflitti irrisolti, ego gonfiati e soprattutto con l’ILLUSIONE SPIRITUALE che causerà ancora più confusione e disturbo, immaginate un’enorme carica di energia ad alta frequenza che attraverserà una personalità impreparata, con ancora molte impurità psicologiche ed emotive da risolvere..

E’ di vitale importanza capire che NESSUNA tecnica, nessun Guru, nessuna disciplina, neanche gli extraterrestri con le loro navi spaziali, potrà fare il lavoro al posto vostro.

Non vi fate allettare da chi vi promette ” corsi di ascensione”, “attivazioni di ghiandole pineali” o di Dna…perchè sarete VOI e SOLO VOI a dovervi SINTONIZZARE attraverso la vostra personale intenzione, solo voi che dovrete lavorare profondamente a livello interiore perchè ciò avvenga.

Potrete anche ascoltare migliaia di conferenze o andare al solito corso-raduno che nutre solo il vostro mentale, ma quando tornerete a casa avrete solo qualche informazione in più, l’adrenalina sarà scesa e vi ritroverete allo stesso punto di prima, forse un po’ più frustrati.

Il motivo è che non funziona così.

La Verita’ è sempre stata e sempre sarà SEMPLICE, i falsi maestri spirituali sono sempre pronti a disseminare informazioni che non hanno nulla a che vedere con il vero lavoro che comprende il SERVIZIO agli altri, la MEDITAZIONE e l’AMORE incondizionato.

Chiunque si AUTO-PROCLAMI vostro rappresentante, chiunque vi dirà di essere autorizzato dall’alto a rivelarvi informazioni importanti per l’ascensione, vi sta manipolando.

SEMPLICITA’, atteggiamento sincero, Cuore aperto, rettitudine, POTERE IN-teriore vi aiuteranno a scegliere con consapevolezza, discernimento e fiducia per adeguarvi alle energie superiori, queste persone infatti, saranno soggette a purificazione, trasmutazione, espansione della Coscienza e sviluppo spirituale.

Tutto ciò AVVERRA’ NATURALMENTE, non ci sarà bisogno di nessuna tecnica, nessun codice speciale, nada de nada, perchè VOI semplicemente avrete attivato l’IO SONO dentro voi stessi, la vostra DIVINITA’ unica, senza aiuto esteriore, senza delegare a nessun’altro che al DIO- DEA che dimora in Voi.

Coloro che non vorranno o non saranno capaci di abbandonare modelli di comportamento mentali-emotivi dannosi si ritoveranno ad affrontare energie represse e accumulate che non prmetterà loro l’ingresso nella Nuova Terra. Noi tutti, come già detto, siamo intimamente, indissolubilmente connessi alla rete energetica e ai Corpi di GAIA, il nostro cambiamento quindi sarà il SUO.

Questo è il modo MIGLIORE per aiutare e contribuire al PIANO DIVINO.

Le Gerarche Spirituali ti stanno chiamando, e ti invitano ad unirti all’azione, al Servizio concreto, a trovare dentro di te la VIA che permetterà al tuo Spirito di riversarsi nel Piano Fisico.

“Molti saranno chiamati, ma pochi saranno scelti”

il messaggio più importante è: Cerca, acquisisci discernimento, supera le separazioni, purificati, preparati con gli altri, rafforza e potenzia il Mondo dentro te, non cedere a nessuno il tuo potere, medita, disciplina il Sè esteriore, servi gli altri, calma i pensieri e i sentimenti, apri il Cuore.

Tutto questo eleverà NATURALMENTE le tue vibrazioni, di conseguenza il tuo Campo Aurico sarà pronto per il nuovo, meraviglioso, ineffabile momento che aspettiamo da giorni senza tempo


Il ritorno a Casa

Voglio ringraziare chi mi ha assistito amorevolmente in questo scritto:
Gratitudine a Voi
PILASTRIDILUCE.NET

Post Collegato: La Rivelazione Oltre Il Velo By LuisLuce

L'AMORE E' L' UNICA RELIGIONE DEL 21° SECOLO




Sulla faccia della terra ora,
c'è la guerra e la violenza
e le cose sembrano oscure.
 Ma con calma e tranquillamente, allo stesso tempo,
qualcos'altro sta accadendo
segretamente
.
 Una rivoluzione interiore
sta avvenendo e certi individui sono chiamati
ad una più alta luce.
 È una rivoluzione silenziosa.
 
Dall'interno verso fuori.
Dalla terra verso l'alto.
È ora per me di rivelarmi. 

Sono un agente integrato di una nascosta, segreta.

Operazione Globale Clandestina.
 
 Una cospirazione spirituale.

Abbiamo cellule dormienti
in ogni nazione sul pianeta.
 Non ci vedrai sulle T.V. 

Non leggerai di noi nel giornale.

Non sentirai di noi alla radio.
 
 Non cerchiamo alcuna gloria.

Non indossiamo alcuna uniforme.


Arriviamo in tutte le forme e dimensioni, colori e stili
La maggior parte di noi
lavora anonimamente 


Lavoriamo tranquillamente dietro le quinte.
In ogni paese e cultura del mondo.
 
Nelle piccole e grandi Città, nelle montagne e nelle valli,

nelle fattorie e nei villaggi, nelle tribù e nelle isole remote.



 Potresti passare accanto ad uno di noi per strada e neanche notarlo.



Siamo sotto copertura.

Rimaniamo dietro le quinte.
 
 A noi non interessa chi si prenderà il merito finale, 

Ma semplicemente
che il lavoro sia fatto.
 Ogni tanto ci riconosciamo l'un l'altro per strada 

Facciamo un tranquillo cenno col capo e continuiamo sulla nostra strada

perciò nessuno lo noterà.
 Durante il giorno molti di noi fingono di avere dei lavori normali.

Ma dietro la falsa vetrina
è nell'ombra che avviene il vero lavoro.
 Qualcuno ci chiama "l'Esercito Cosciente" 

Stiamo lentamente creando un nuovo mondo

col potere delle nostre menti e dei nostri cuori.



 Seguiamo, con passione e gioia 
Gli ordini del Comando Centrale.

La Spiritual Intelligence Agency.
 
Stiamo facendo cadere delicatamente,
segrete bombe di Amore
quando nessuno guarda
Poesie 
Abbracci
Musica
Fotografia 
Film
Parole Gentili
Sorrisi
Meditazione

Preghiera e Balli
Attivismo Sociale
Blogs e siti web
Atti di gentilezza casuali.
Ognuno di noi esprime se stesso
nelle proprie uniche maniere
con i propri doni e talenti unici.
"Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" 

Questo è il motto

che riempie i nostri cuori.
Sappiamo che è l'unico modo in cui avviene la trasformazione reale. 

Sappiamo che tranquillamente ed umilmente abbiamo il potere

di tutti gli oceani combinati.
Il nostro lavoro è lento e meticoloso come la formazione delle montagne. 

Che neanche è visibile alla prima occhiata
E tuttavia le intere placche tettoniche saranno mosse nei secoli a venire.
L'Amore è la nuova religione del 21° secolo
 
Non devi essere una persona estremamente colta
o avere una conoscenza eccezionale
per capirlo.
Viene dall'intelligenza del cuore
integrato nell'impulso eterno di evoluzione
di tutti gli esseri umani.
Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo!

Nessuno può farlo per te.
 
Adesso stiamo reclutando.

Forse ti unirai a noi
O l'hai già fatto...
 
Tutti sono benvenuti... 
La porta è
aperta.


BRIAN PIETROGROSSI

Tratto dal Libro in lingua inglese
"The Big Glow"
di Brian Piergrossi

Ricevuta via e-mail da Laura responsabile del Sito LEMURIA ITALIA




sabato 26 marzo 2011

LA RIVELAZIONE OLTRE IL VELO





Il Dono più grande che ho ricevuto incarnandomi è questa materialità.

Ora ho bisogno di celebrarla rispettando prima me stessa e poi condividendo quello che di più bello e di più buono dalla vita ricevo sia materialmente che spiritualmente!!!

Quello che funziona non si cambia, il resto si… ♥

Coloro che vogliono confondermi, strumentalizzarmi, distruggere le mie creazioni sono avvisati: mi troverete pronta a farvi mangiare ciò che avete cucinato! Oggi intendo manifestare il cambiamento.

Tutto il resto fa parte della vecchia energia, del passato e per questo mi lascerà indifferente, ma non provocatemi perchè come risvegliata so usare sia il cuore che la spada!....




Sono ormai settimane che cerco di dare un senso a quello che accade nella mia vita e nel mondo.

Se tento di muovermi come ho imparato a fare negli ultimi 10 anni, mi trovo impotente e bloccata nel vuoto totale.

Caos e caos. Cosa accade?

Perché le cose non funzionano?

Tutto salta mentre  le persone sembrano essere entrate nel girone della pazzia!!!


Ad un certo punto ho sentito un tuffo al cuore e una voce che mi diceva:
"Guarda che questo disordine è figlio della Tua resistenza al cambiamento.
Se continui a farti domande e a non prendere una posizione, verrai tirata all’indietro e tutti gli sforzi fatti fino ad oggi  andranno perduti!"

Ops. E se fosse vero?

Se come apripista mi si fosse aperta una porta sulla nuova dimensione è chiaro che riesco a vedere cosa succede nella precedente ma se non mi affido e lascio andare il controllo, non posso manifestare nella nuova dimensione!

Uff, che fatica!

Ed io che avevo pensavo di essere arrivata ad un buon punto.


Ora devo impegnarmi  ed operare un nuovo aggiustamento di rotta ed un ennesimo rilascio.
Ma lo faccio volentieri, con un rinnovato vigore, perchè so quale premio riceverò a missione compiuta.

Inizio quindi questa mia personale riflessione, con il riconsiderare il funzionamento,  anzi sul come non funziona l'economia e il benessere che avremmo dovuto acquisire attraverso l'uso della legge d’attrazione.

Qui nel nuovo, gli spazi delle varianti sono illimitati e la manifestazione è velocissima, ma bisogna fare i conti con la neutralità e l’assenza del libero arbitrio.

"Credo che per ogni individuo, anche quello più negativo, ci sia una missione da compiere, ma ad un certo punto, questi individui o si adegueranno oppure avranno un destino chiamato giustizia pronto ad attenderli".


Vivendo in una società costretta dalla politica del signoraggio e degli illuminati a sopravvivere con espedienti, c'è stato chi, ha saputo cogliere il business nascosto dietro  questo nuovo strumento o prodotto chiamato: la legge d'attrazione.

In poco tempo, alcuni privilegiati, si sono messi  in cattedra come scrittori, editori, registi, ecc o come insegnanti.
Alla luce dei fatti, questi individui, ben addestrati e americanizzati, sembrano  essere gli unici ad  arricchirsi.

Effettuando una ricerca globale,  mi sono accorta che i siti e gli articoli pubblicati in rete si assomigliano tutti; sia nell'espressione che nella grafica e se di rete si tratta sembra assomigliare a  quella dei pescatori, i quali aspettano fiduciosi che qualche pesce ci caschi dentro.


Se ho imparato il giusto procedimento, se lascio andare le aspettative, se riesco a lasciarmi fare dall'energia, la manifestazione dovrà essere una certezza non un caso isolato o furtuito.

Non sto dicendo che la legge d’attrazione non esista, sto riflettendo sul come ci è stata proposta e su come viene venduta!


Ti pare che se funzionasse veramente come dicono, il potere si sarebbe fatto scappare uno strumento di controllo e avrebbe lasciato arricchire la massa???
Beata innocenza.

Leggete Qui per acquisire informazioni e comprendere come agiscono i nostri "padroni".

Continuare a procedere senza considerare l'opera di un registra dietro le quinte, interessato solo a fare i propri interessi,  potrebbe crearci una forte frustrazione.
Io ritengo che il  prodotto propacandato sia  frutto di una manipolazione ben costruita.


Non intendo entrare nei particolari delle mie esperieneze con le interferenze aliene nè voglio influenzare o  allarmare chi sta compiendo un viaggio diverso, vorrei solo proporvi un punto di vista su cui riflettere:
"La manna non scende dal cielo e non ci viene data con l'approvazione dei nostri padroni".

Video creato da ACQUILASENZANIDO...Un canale da visitare
 




Comunque, nella nuova dimensione, accade solo quello di cui si ha  veramente bisogno per realizzare il proprio mandato e con il tempo l'equilibrio verrà ristabilito.


La ricchezza, dovrà essere ridistribuita e la speculazione sarà un comportamento bandito:
"Il denaro non si mangia, il denaro non guarisce le malattie".

Anche i più potenti capiranno che in un mondo distrutto non c'è felicità per nessuno.
Oggi la crisi economica nasce come problema sociale politico e si risolverà grazie ai nuovi modelli morali e spirituali.


Un'altra riflessione la faccio sulle diverse e antiche pratiche di guarigione:
reiki, theta healing, xiomu, diksha, ecc..

Pur avendo conseguito il livello di Master Reiki, quindi sono la prima a mettermi in discussione, oggi mi chiedo:
La fisica quantistica, ha superato molti dei limiti esoterici, ipotizzando un diverso comportamento della luce nel tempo e nello spazio e può apportare delle modifiche alla meccanica classica.

Visto che il progresso non si ferma, che tutto si rinnova ciclicamente,  perché dovrei  fossilizzarmi in pratiche antiche, le quali mi impegnano,  per raggiungere le energie o/i maestri nelle dimensioni   in una sorta di equilibrismo cosmico e/o a fare  esercizi da trapezista quando tutto è qui a portata di mano e inscritto nel DNA delle nostre cellule?

Le nuove scoperte sono fondamentali per avanzare e migliorare, quindi il progresso lo si può rallentare ma non fermare.
Sono personalmente a conoscenza delle frustrazioni che la maggioranza degli operatori stanno provando, me compresa!

Sono immensamente felice nell' aver compreso che nella nuova dimensione raggiungere l'energia sarà più semplice e veloce.


Si avrà sempre  bisogno degli insegnanti,  ma  solo se sono i primi a dare l’esempio: quello che insegnano dovrà essere applicato nella loro sfera privata.


Se la loro vita non rispecchia quello che insegnano agli altri, questi devono essere considerati dei falsi e si stanno comportando come i nostri politicanti o i nostri rappresentanti religiosi:
per i loro interessi personali, indossano delle maschere e sono degli attori.


Il risultato di queste menzogne, sarà  che ogni nostra risposta o azione sarà compiuta nella forma sbagliata.
Le falsità e le bugie bloccano il  cervello e di conseguenza impediscono l’ evoluzione.

In breve tempo ci ritroveremo disorientati e impantanati  in un ennesima bolla di illusione.

Con questo non vi indico il percorso da seguire o da evitare, bensì vi sto suggerendo di allenarvi ad utilizzare l'intuito personale, il quale riesce a  fare una lettura completa dei personaggi con cui veniamo in contatto:
"Impariamo a non dare le perle ai porci"!

Una persona che diventa immune alle critiche e al giudizio, impara ad affidarsi alla propria mente superiore, la quale conosce bene quello di cui si ha bisogno e non scende  a compromessi con nessuno.

Un altro campanello d'allarme potrebbe squillare quando  in presenza di certi individui, ci si sente a disagio, contratti, controllati.

In questo caso, usiamo qualsiasi strumento di nostra conoscenza e usciamo immediatamente  dall’incantesimo.

Usiamo l'intuito personale, rafforziamo la stima in noi stessi, diamo valore ai nostri talenti e cerchiamo oltre, fino a quando non troveremo colui o colei la quale ci farà sentire speciali, specialmente in quelle situazioni  in cui siamo deboli, cadiamo in tentazione e stiamo rilasciando le nostre imperfezioni.


Riconosceremo gli insegnanti della nuova era da quelli della vecchia, perché i primi avranno la capacità di comprenderci, di sostenerci e saranno sinceramente felici quando l' ALLIEVO sarà in grado di fare esperienza diretta con l’esterno e si rallegreranno nel vederlo camminare da solo, senza offrirsi personalmente come stampella o come intermediario con le forze divine o di essere venerato lui stesso come avatar e salvatore.

Chi mi ha scelto come insegnante, sa di cosa parlo e di quale padronanza si dispone ad addestramento completato.

Il livello da acquisire è quello del SOVRANO, il quale ritrova sicurezza e stabilità nel proprio CENTRO COSMICO e sa che
L' Universo, il Creatore o il Destino, scegliete voi come chiamarlo,  si prenderà cura di lui perchè
"Siamo Noi Al Centro Del Nostro Universo! E Siamo Sempre Amati!"

Un altro livello da acquisire  affinché  le pratiche di guarigione funzionino  è quello dell' INTEGRITA' MORALE.
Essere onesti e coerenti con se stessi e con gli altri, guarire dalle convinzioni limitanti, come la disistima, smettere di lamentarsi e di fare i capricci, sforzarsi nel  mettere in  pratica i nuovi modelli di vita figli del pensiero positivo, ci consentiranno di DI-VENIRE un dono per noi stessi e per chi ci circonda.

In questo modo saremo in grado di resuscitare  in vita e di divenire saggi:
"Con i piedi per terra e gli occhi rivolti al cielo".

La conoscenza dell’anatomia del corpo fisico e dello spirito sono indispensabili per sapersi muovere nel campo del visibile e dell’invisibile, del finito e nell’infinito, nell’immanente e nel trascendente.

Si deve agire con un intento puro , sia per il proprio bene, sia per  il bene del nostro prossimo.
La quinta dimensione è una porta sul PARADISO TERRESTRE, quindi tutti potranno vivere nella prosperità e nella grazia.

Operare all’esterno e per gli altri solo se è richiesto.

Un altra riflessione la voglio fare sui rapporti con il  prossimo.

In questo settore, valgono gli stessi principi di lettura e di valutazione elencati per gli insegnanti e per i rappresentanti politici-religiosi.

Comunque alla base di ogni rapporto ci dovrebbe essere  la buona educazione e la possibilità di uno scambio equo e reciproco.

Ascoltare e parlare hanno lo stesso valore, così come il dare e il ricevere.

Il dare e il ricevere è fondamentale per il successo delle pratiche energetiche-spirituali.

C'è chi afferma il contrario, ciò che in un trattamento, non ci debba essere una transizione economica.

In questo hanno ragione, ma solo in parte.

E' vero che l'energia, ciò quella parte vitale del campo in cui siamo immersi è un bene di tutti e quindi gratis, ma dimentichiamo che il suo catalizzatore, ciò l'operatore che si mette a disposizione, lo fa dedicandoci il suo tempo, la sua esperienza e la sua professionalità.

Per cui, deve assumersi per primo  la sua responsabilità e deve conoscere il valore di quello che sta facendo.

Allo stesso modo deve fare chi si pone nello stato di ricevere.
In mancanza di uno scambio, che può essere anche di natura diversa dal denaro, e in questo caso dobbiamo ricordarci che nella nostra società ci sono dei beni e dei servizi che vengono venduti solo sotto il pagamento di una cifra, stiamo affermando che l'operazione compiuta non ha nessun tipo di valore, per cui non funzionerà come dovrebbe.

Dobbiamo ricordare che nel tempo, il denaro ha sostituito il sacrificio, ciò quel gesto che si compiva per aggraziarsi e ringraziare la divinità.
Quindi ancora oggi, la memoria atavica informerà  la coscienza e tutto verrà condizionato in funzione di questo ricordo.
Il denaro non è uno strumento demoniaco è l'uso scorretto che se ne è fatto che lo ha reso tale.

Basti riflettere sul fatto che organizzazioni come la chiesa, sono le più ricche e predicano la povertà.
Si ma solo quella dei fedeli.

Il denaro è quindi energia, va guadagnato e rimesso in circolazione per creare e ricreare benessere.
Chi lo trattiene e ci specula sopra, sta compiendo un abuso ai danni degli altri.
Come ho detto precedentemente, la crisi ha origini politiche-sociali e soluzioni morali-spirituali.

La presenza dovrà convivere in armonia con l'assenza.

Stare insieme per condividere le gioie e i dolori con il piacere nel cuore e la pace nello spirito, rende le persone Fratelli e Sorelle, quindi se non  sono vicini fisicamente lo saranno nei propri cuori, perchè il Cuore è immenso,  c'è posto per TUTTI e per l'ETERNITA'.

Coloro che sono materialisti, opportunisti, calcolatori, egoisti, sono dei parassiti e come tali dovrebbero essere trattati.

Spesso questi hanno bisogno di esercitare il controllo sugli altri e di farsi degli alleati per prevalere sulle idee di chi la pensa in modo diverso.

Le guerre sono figlie del controllo, della concorrenza, la pace regna dove si accettano le diversità e la competizione lascia il passo alla condivisione.

Correggo e sfato  quella regola che descrive il Karma, il quale ci rammenta che in ogni persona c'è il proprio specchio e  che coloro che attiriamo nelle nostre vite sono il frutto dei nostri pensieri e delle nostre azioni.

Oggi, percepisco che questa regola mi va stretta.

La maggior parte delle persone è nello stato di sonno o potrebbero essere di un avviso diverso, per cui nella maggioranza dei casi, incapace di comprende il  ruolo che ognuno di noi sta interpretando nel  gioco chiamato VITA.
Non compete ai VERI risvegliati svegliarli:
"L’iniziazione deve essere richiesta con un atto di volontà e attraverso il desiderio personale".

Dopo molte ricadute e molte risalite, anche in questo campo ho imparato ad avanzare in PACE.

Per questo, ogni giorno faccio i conti con la mia coscienza e il risultato è sempre lo stesso:
Sono una persona equilibrata, non sono "brutta e cattiva" e non faccio arrabbiare "mamma e papà".

Allora cosa manca?

Mancava il senso del rispetto per la mia persona e la visione di un mondo nuovo, dove alcune regole delle terza dimensione vanno ringraziate e lasciate andare per sempre.

Ho rivisitato  in un attimo il mio passato, specialmente mi sono rivista da piccola, quando sapevo che il mio ideale di vita era costruito da uno stato continuo di grazia.

E’ stato un brutto shock quando mi sono coinvolta nel sociale, perché ho dovuto fare i conti con una  realtà diversa e opposta allo stato di grazia.

Il mondo andava esattamente dalla parte opposta di come io lo immaginassi.

Ricordo che già all’età di  tre anni mi chiedevo cosa fare e in che modo.

Ricordo che le mie difese, davanti a tanto egoismo e superficialità, erano ogni giorno più deboli.

Per cui la prima cosa ovvia è stata quella di assumermi tutte le responsabilità in prima persona e di credere nelle persone  più decise e più forti.
Queste responsabilità con il tempo e con i rapporti sono aumentate e si sono ingigantite grazie ad una buona dose di senso di colpa che mi opprimeva rendendomi schiava del sistema.
Sapevo di non essere CATTIVA, ma per sopravvivere in un mondo di primitivi, sono dovuta passare alle maniere forti, quindi a risolvere i problemi creandomene altri.
Nella mia vita so di non aver mai attaccato nessuno e di essermi sempre difesa da quegli individui che si trovavano minacciati dalla mia presenza.
Oggi dopo aver compreso la natura dei miei sbagli, so che questo accadeva perché la mia struttura è incorruttibile e irricattabile.

Non ho nulla da dimostrare, nulla da difendere, nulla da nascondere, mentre coloro che mi giudicano si sentono minacciati dalla mia integrità e attraverso di me si accorgono delle loro incapacità, limiti  e debolezze.

La mia non azione fa in modo che le energie sviluppatesi tornino indietro come un boomerang e influenzino proprio  coloro che le hanno create.
Oggi abbraccio questo, lo benedico e lo celebro perchè è  parte di me.

Comunque è stato dieci anni fa, che guardandomi allo specchio, mi sono accorta di quanto mi fossi snaturata.

Era giunto il momento di ritrovare me stessa:
"Dovevo realizzare i miei sogni di bambina nella veste di un adulto consapevole".

Mi sono guardata intorno ed  ho intravisto nel  movimento NEW AGE una via per iniziare il cambiamento.

Come via iniziale  è andata bene.

Ho corretto con molte soddisfazioni la mia personalità infantile, questo fino alla fine del 2010, poi  mi sono fermata a riflettere e mi sono accorta di essere bloccata, come se fossi passata da un illusione ad un altra.

Gli aggiornamenti e le notizie con cui mi istruivo erano arrivati ad un punto morto.

Troppe ripetizioni, troppi ritardi, troppe giustificazioni.
Poi ho scoperto grazie a questo articolo: leggi quì un informazione che conferma i miei dubbi!!

La così decantata MASSA CRITICA mi ha dato da pensare e mi sono messa a  fare i conti della serva.

Migliaia di contatti su facebook, i risvegliati in tutto il mondo, le tribù tribali, i maestri incarnati o avatar, sono già un bel numero per fare il SALTO, eppure tutto rimandato, anzi la nostra unica speranza di salvezza, sembra essere riposta negli  alieni,  che con le loro astronavi dovrebbero venire a salvarci!!!

Sapete cogliere l'umorismo e le contraddizioni che ci  sono tra quello che ci viene insegnato e quello che si realizzerebbe con un esodo in massa?

Ah no dimenticavo che solo gli eletti verranno scelti!

In base a quello che ho elencato e che vedo nel mondo, non siamo neanche in grado di superare la massa critica e pretendiamo.

Viviamo ancora allo stato primitivo, ci portiamo dentro tutti i problemi del medioevo e vorremmo essere ancora SALVATI!

Il cambiamento siamo NOI.

Il cambiamento avverrà attraverso di NOI.

I RISVEGLIATI non hanno paura di MORIRE.

Quindi tornando al Karma, sapete con chi avete a che fare, quando un risvegliato supera la soglia.

In mezzo agli altri farà la differenza, per cui il RISVEGLIATO parlerà in prima persona:
"Cercatemi e mi troverete, bussate e vi sarà aperto, chiedetemi e vi sarà dato".

Io e sempre Io in prima persona senza generalizzazioni e transfer nel creatore, nelle divinità, nel pianeta, nella società: perchè tu, perché loro, perché quelli, perché i giovani, perché i governi ecc...

Ecco il motivo per cui sarà possibile arrivare nella vita degli altri ed essere il suo specchio di LUCE.

Chi si confronterà con un UMANO DIVINO  troverà ciò che si "MERITA":
"Comprensione, affetto, presenza, ascolto, guida, stabilità, coerenza, forza, gentilezza, educazione, rispetto,  ecc..".

Non parlo di AMORE con la A maiuscola, perché ho compreso che l' amore incondizionato non può oggi realizzarsi nella materia e chi lo sbandiera con troppa facilità  si riempie la bocca di belle parole e rimane bloccato su uno dei più semplici  paradossi.
Inutile illudersi pensando che l’amore incondizionato ci sia tra la madre e il figlio. Di fatto il bambino una volta venuto al mondo, quindi già condizionato dagli umori materni e dai geni dei genitori, ha bisogno della madre per nutrirsi.
Questo significa che per continuare a vivere  dipende da essa.
Ecco quindi svilupparsi la prima forma di possesso, con possibili  problemi futuri.
Quindi accetto con tutto il cuore che l'amore condiviso in terra  è un amore condizionato, dagli eventi, dalle situazioni  e che queste sono di origine "DIVINA" o "ALIENA", quindi vanno oltre la nostra attuale comprensione terrena

Quello che quì affermo è frutto di continue verifiche ed è pubblicamente dimostrano nelle continue incomprensioni, competizioni  e sfide che si creano in molte unioni, famiglie, comunità, gruppi, a questo punto pseudo spirituali.

E non venitemi a parlare di Dio.

Di Lui non sappiamo nulla, se non attraverso altri esseri terrestri come noi.

Quindi parliamo ancora di interpretazioni condizionate dal potere, dalla politica e dalle religioni.

Io non sono Dio, ma sento che posso proclamarMI CREATORE cosciente, responsabile e consapevole.


Autore LuisLuce